Un tocco di dolcezza

All’inizio di questa avventura – perché per me gestire il mio blog è una vera e propria Avventura – ho detto che mi sarei occupata di vari argomenti ma, in verità, hanno un po’ seguito tutti la stessa linea… Libri, musica e qualche raro film/telefilm… Insomma! Si fa anche altro quando piove!!

Vero. Si mangia! E quindi di tanto in tanto aggiungerò anche qualche ricetta.

Vi dico già che io sono una frana ai fornelli e questo mio spazio non ha le pretese di competere con i blog che si occupano esclusivamente di cucina! Voglio solo condividere con voi le ricette che a casa mia sono più gettonate. Perciò… Si comincia!

Cookies (Per 30-35 biscotti)

250g di farina
170g di zucchero
120g di burro
180g di cioccolato fondente
1 uovo
1 bustina di lievito

Per prima cosa, fate preriscaldare il forno a 180° e spezzettate il cioccolato (la grandezza è indifferente, dipende dal vostro gusto). Fate sciogliere il burro. Da me si mette nel microonde per fare più in fretta, ma potete anche lasciare che si ammorbidisca a temperatura ambiente.
Nel frattempo sbattete l’uovo (intero) con lo zucchero finché non sono amalgamati, aggiungete poi il burro (lasciato raffreddare se l’avete fatto sciogliere al microonde, altrimenti quando aggiungete il cioccolato ve lo scioglierà) e continuate a mescolare con la frusta. A questo punto, unite la farina e il lievito; mescolate un pochino e aggiungete i pezzetti di cioccolato. Usate un cucchiaio per mescolare l’impasto ottenuto, perché si sarà leggermente indurito e riuscirete a renderlo più compatto. Mettetelo poi a raffreddare in frigorifero per 15/20 minuti.
Prendete una teglia e copritela con della carta da forno. Formate delle palline grandi pressappoco come una noce e disponetele distanziandole l’una dall’altra, perché durante la cottura si allargheranno. Infornate per 12/15 minuti (i tempi di cottura variano a seconda del forno).

 Il risultato sono dei cookies leggermente diversi da quelli americani tradizionali. Restano leggermente più “pallidi” e meno dolci, ma potete sempre usare del cioccolato al latte invece di quello fondente se vi piacciono più sweet. Anche le dimensioni dei biscotti sono più piccole rispetto a quelli classici. Tutto dipende da quanto è grande la pallina che disponete sulla teglia: più impasto mettete, più il biscotto si allargherà.

Tip (consiglio): Non a tutti piacciono i dolci con il cioccolato e nei cookies è una componente essenziale, perciò perché non provate a spargere un po’ di sale grosso sopra le palline prima di infornarle? Darà ai cookies un sapore meno cioccolatoso e il contrasto tra sale e cioccolato li renderà irresistibili per tutti! Provare per credere!

Annunci

2 pensieri su “Un tocco di dolcezza

Your answer

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...