Buon anno!

 image

Il vecchio anno si è appena chiuso ed io sono già qui a tirare le somme. Non avendo fatto propositi lo scorso gennaio, il mio bilancio si basa più su un generale vedi com’è andato e devo dire che non ne sono molto soddisfatta. È stato un anno difficile e lungo da passare, durante il quale avrei voluto fare di più ed è una cosa che mi dico ad ogni giro di boa; ci sono stati momenti in cui avrei dovuto reagire con più coraggio e determinazione, invece di fare l’osservatrice silenziosa; momenti in cui avrei voluto essere di maggiore aiuto e togliere un po’ di responsabilità a spalle già sovraccariche; momenti in cui non avrei voluto avere il mio carattere, ma quello di qualcun altro, in cui avrei voluto essere qualcun altro…

Facendo il conto, però, mi accorgo che non sono accadute solo cose brutte e che qualche risultato positivo sono riuscita a portarlo a casa. Innanzitutto, la situazione generale si è trasformata da “un buco in cui cadere a precipizio” a “una lunga e ripida arrampicata con una corda pressoché decente” ed è un buon passo avanti. Almeno qui si sale! Ho avuto il coraggio di spedire il mio manoscritto a un editore di crowdfunding e di partecipare a un concorso (ovviamente nulla di fatto da entrambi, ma non importa!). Ho preso coscienza di quello che vorrei fare dopo l’università: oltre al voler continuare sulla strada del diventare scrittrice, cercherò di entrare nel ramo delle traduzioni, di avere un lavoro stabile e da lì vedere come va! Poi ho aperto questo blog e ho iniziato a scrivere più spesso di prima per avere racconti da farvi leggere! Sono diventata la zia di quel piccolo batuffolino di nome Francesco 😍😍 (l’ho tenuto tra gli ultimi perché è l’evento più bello dell’anno 😊) E infine, giusto l’altro ieri, sono stata contattata da un social publisher, un agente letterario che propone nuove opere facendole valutare direttamente ai lettori, e che vuole pubblicare qualcosa di mio! Il mio anno non poteva chiudersi meglio!!

Il 2014 ha avuto i suoi alti e bassi, ma adesso voglio ricordare solo gli alti! I bassi non li dimentico, li archivio sperando di imparare da loro come migliorare ciò che mi circonda e migliorarmi! Di propositi per l’anno appena iniziato voglio farne pochi:

  1. Essere una brava zia
  2. Smussare quei lati del mio carattere che non mi piacciono
  3. Finire almeno due dei tanti racconti che ho iniziato e che dovrei farvi leggere
  4. Contattare, di nuovo e per bene, quell’agente e pubblicare (presto) qualcosa di mio
  5. Laurearmi in Lettere e poi iscrivermi a Lingue

Ecco! Questi sono i miei propositi per i prossimi 12 mesi 👍

Buon 2015 a tutti! 

P.s. che il 2015 sia per tutti un viaggio verso i propri desideri, un giro nell’atmosfera sognante di un chiaro di luna 🙂

Annunci

Your answer

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...