From Book to Film

Vi ho detto di aver guardato parecchia tv mentre ero malata. Un assaggio di quello che l’On Demand mi ha gentilmente offerto ve l’ho già proposto; oggi arriva il seguito 😊

Un filo conduttore che lega questa seconda tranche di film (e serie tv) è l’essere delle trasposizioni di opere letterarie. Bel filo conduttore, direte. Un po’ scontato e troppo generale, è vero, ma non è sempre da sottovalutare. Anche questa volta non mi dilungherò troppo: solo brevi annotazioni e commenti.

imageStoria di una ladra di libri non è il solito film sull’olocausto e i campi di concentramento. Nessun(a) bambino(/a) ebreo(/a) è al centro della storia, bensì una ragazzina tedesca abbandonata dalla madre a causa delle proprie idee politiche. Non che non ami i classici film, ma questo aggiunge un nonsoché di nuovo, mostrando l’altra faccia della Germania nazista, quella in cui i figli degli iscritti al partito comunista erano dati in adozione a altre famiglie in cambio di un sussidio statale, in cui un cittadino perbene perdeva il lavoro se non era iscritto al partito nazionalsocialista, in cui la scuola era il primo luogo di formazione della nuova società tedesca. È un bel film, che permette di vedere cosa accadeva in quel periodo se si era cittadini tedeschi. Un salto al di là della barricata per capire che, se si tratta di vittime, il nazismo ne ha fatte su piu fronti.

imageDracula Untold non è esattamente la trasposizione di un libro. Non è nemmeno riconducibile all’opera di Stoker. È, tuttavia, la spiegazione di come è nato questo grande personaggio della letteratura che è Dracula, la genesi del pluricentenario vampiro che è ormai parte inscindibile della cultura occidentale. Film interessante, se si dimentica completamente l’opera ottocentesca, solo per il tentativo di dare a Vlad l’impalatore un volto umano. Difficile guardarlo e credere che fosse davvero così attaccato a moglie, famiglia e quant’altro quando è passato alla storia per essere uno degli uomini più crudeli che si siano mai visti. Ma si sa, al botteghino diventano tutti dei santi.

imageIl Trono di Spade è la super serie della HBO tratta dai romanzi di George R. R. Martin. Un tripudio di morti, tradimenti, cospirazioni e scene di sesso che vede sullo sfondo la conquista del famigerato trono costruito con mille – e non sono mille – spade! Arrivata ormai alla 5ª stagione, io mi sono divorata le prime due arrivando a metà della terza. Mi ha conquistata, tanto che ogni nuovo episodio è un colpo al mio povero cuore. Non vedo l’ora di scoprire le novità!!!

Alla prossima, con novità librose, un nuovo capitolo di Time Murder e molto altro!

Stay tuned 💋

Annunci

2 pensieri su “From Book to Film

Your answer

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...