Chiacchiere tra blogger

IMG_0981Buon pomeriggio!

Oggi partecipo a una nuova e bella iniziativa ideata da quel vulcano di Sara (Parliamo di libri). Si tratta di qualche chiacchiera tra blogger e come ha detto Sara

Essere una blogger non significa solo scrivere articoli sul proprio blog. Beh, io ho avuto la fortuna di conoscere altre blogger davvero in gamba e anche se non ci siamo mai incontrate di persona chi ci vieta di prendere un caffè insieme e fare due chiacchiere? Va bene, per ora solo virtualmente… ma chissà cosa ci riserverà il futuro…Mi è venuta in mente questa rubrica “chiacchiere tra blogger” per conoscerci e farci conoscere meglio da voi lettori.

Io oggi prendo il caffè con Laura, blogger che gestisce Racconti dal passato, ma giù in fondo potete trovare anche tutte le altre coppie di blogger che Sara ha coinvolto!
Divertitevi 😄

3601652-decorative-elements-border-and-page-rules

Le blogger

LE-CRONISTORIE-DEGLI-ELEMENTI-Il-mondo-che-non-vedi-1-718x1024Laura è una persona e una blogger fenomenale. Su Racconti dal passato pubblica molti approfondimenti sull’epoca vittoriana, il romanzo a puntate Lady Jessica Bark e a volte alcune piccole curiosità e avventure che le sono capitate. È anche autrice di un libro imperdibile: “Il mondo che non vedi”.
Link acquisto


3601652-decorative-elements-border-and-page-rules

Copertina 1

Federica la conoscete già, sono io. Chi mi segue qui sul blog sa che amo leggere, che pubblico recensioni di tutto quello che leggo, vedo e ascolto, e che il mio sogno nel cassetto è quello di diventare una scrittrice, partendo dai racconti che condivido con voi. Sono molto orgogliosa del mio primo libro: “Alethè”.
Link acquisto

3601652-decorative-elements-border-and-page-rulesLe domande

1. Hai sempre voluto aprire un blog o è un’idea recente?
In realtà, ho già avuto uno spazio mio su MySpace. Quindi posso dire che non è un’idea recente ma è già da qualche anno che mi frulla in testa questa cosa dell’avere un blog. Poi lo scorso Agosto mi sono decisa che era arrivato il momento giusto. Così ho creato On Rainy Days ed è la prima volta che diventa qualcosa di così importante.

2. Se un follower da dei consigli per migliorare il blog, lo assecondi o continui per la tua strada?
Cerco sempre di ascoltare i suggerimenti e i commenti di chi mi segue. Credo sia importante condividere i punti di vista se entrambi si tiene a tutto quello che fa parte di On Rainy Days. È anche vero che se un suggerimento, benché fatto a fin di bene, non segue quello che è il mio intento, l’anima del blog, diventa dannoso seguirlo ed è meglio non accettarlo fino in fondo. Tenerne conto sì, seguirlo ciecamente no.

3. Quanto conta l’ispirazione nella stesura di un libro?
Per me conta tantissimo. Circa il 99,9% delle volte in cui scrivo, devo essere ispirata e concentrata perché altrimenti non riesco a cavare un ragno dal buco. Rischio di lasciare la pagina bianca e di non sapere come continuare.

4. Futuro o passato: rileggi vecchi libri o ne compri di nuovi?
Futuro, decisamente futuro. Non ho ancora finito i libri sulla mensola (tengo i libri da leggere su una mensola a parte) che già ne ho una dozzina nella wishlist da acquistare. Qualche volta rileggo i libri vecchi, ma sono molto rare. Di solito sono quelli che ho amato fino a star male per averli finiti.

5. L’opera che non avresti mai voluto leggere.
“Le Benevole” di Jonathan Littell. Ripercorrere la vita di un depravato soldato nazista è stata una delle cose peggiori che abbia mai fatto! Veramente brutto e da volta stomaco…

6. Quando scrivi pensi prima a tutto o procedi strada facendo?
Io vorrei essere metodica e seguire uno schema preciso, ho anche provato a buttar giù dei sunti dei capitoli, ma poi mentre scrivo mi faccio trascinare dal momento. Ho sempre una vaga idea di come può continuare la storia ma non so mai cosa mi riserverà la pagina seguente. Non riesco a programmare tutto prima perché ho sempre l’impressione di non essere io ad avere le redini della storia. Che siano i personaggi o qualcun altro, io mi limito a trascrivere quello che sento.

7. Pensi che un blog vada curato e aggiornato con costanza oppure credi che non faccia differenza?
Fa differenza se l’ultimo articolo risale a ieri o a un mese fa. Perché i lettori dovrebbero cercarti se non lo aggiorni spesso? È importante tenere una routine, basta anche un solo articolo per far capire che il blog è vivo, che chi se ne occupa non ha di meglio da fare. È anche una questione personale. I blogger sono i primi a doversi prendere cura dei propri blog.

8. Ti curi di visitare i blog degli altri con costanza?
Ci provo. Poi è ovvio che, tra impegni personali e quant’altro, non ho mai tempo libero a sufficienza per seguirli tutti. Fortunatamente ci sono le notifiche per email che mi tengono aggiornata.

9. Ti capitano follower che ti rendi conto non leggano i post, come ti comporti?
Sinceramente non credo mi sia mai capitato. Spero proprio che non lo facciano, perché scrivo cercando di trasmettere la passione con cui mi occupo del blog e vorrei che arrivasse a chi legge.

10. Un consiglio a chi sta pensando di aprire un blog.
Non curarti di visualizzazioni, like e commenti all’inizio. Quelli arriveranno con il tempo. Cerca di capire bene su cosa vuoi scrivere, quali argomenti vuoi condividere con i lettori e come intendi porti come blogger. Più avrai chiare queste idee, più i follower aumenteranno e con loro tutto il resto.

3601652-decorative-elements-border-and-page-rules
Le risposte di laura

Racconti dal passato

3601652-decorative-elements-border-and-page-rules

i blogger che prenderanno gli altri caffè
Sara ed  Annalisa
Kia ed Alice
 Ringrazio di nuovo Sara per avermi invitata e a Laura per la chiacchierata!
Annunci

6 pensieri su “Chiacchiere tra blogger

Your answer

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...