Singing in the Rain #10 : Cousins by Vampire Weekend

Buongiorno e ben ritrovati con Singing in the Rain!

Quest’oggi, anche se è festa, non ci sono pause e la rubrica canora vi porta a scoprire un legame familiare molto stretto, quello tra cugini (ma non fermatevi alle apparenze), con una canzone che adoro 😊

Coraggio-tattoo

Informazioni generali

TitoloCousins
Artista: Vampire Weekend
Album: Contra
Compositore: Vampire Weekend
Genere: Indie Rock
Anno: 2009
# Traccia: 7 di 10
Singolo: Sì, è stato il 2° singolo dell’album

Copertina album

Cover_contra

 

 

Video

Testo

You found a sweater on the ocean floor
They’re gonna find it if you didn’t close the door
You and the smart ones sit outside of their sight
In a house on a street they wouldn’t park on at night

(Hai trovato un maglione sul pavimento d’oceano
Lo troveranno se non chiudi la porta
Tu e quelli intelligenti vi sedete lontani dai loro sguardi
In una casa in una strada in cui non si può parcheggiare di notte)

Dad was a risk-taker
His was a shoe maker
You, greatest hits 2006 little list-maker
Heard codes in the melodies
You heeded the call
You were born with ten fingers and you’re gonna use em all

(Papà amava il rischio
Il suo era un calzolaio
Tu, che fai una lista delle greatest hits del 2006,
Senti dei codici nelle melodie
Tu presti attenzione alla chiamata
Oh, sei nato con dieci dita e le userai tutte quante)

Interesting colors I discovered myself
If your art life is gritty, you’ll be toasting my health
If an interest in culture should be lining the walls
When your birthright is interest you could just accrue it all

(Colori interessanti, ho scoperto me stesso
Se la tua arte è realistica, berrai alla mia salute
Se un interesse nella cultura avrebbe dovuto ricoprire le pareti
Quando il tuo diritto di nascita è l’interesse avresti potuto accumularlo e basta)

Me and my cousins and you and your cousins
It’s a line that’s always running
Me and my cousins and you and your cousins
I can feel it coming

(Io e i miei cugini e tu e i tuoi cugini
È una linea che corre sempre
Io e i miei cugini e tu e i tuoi cugini
La sento arrivare)

You could turn your back on the bitter world
You could turn your back on the bitter world
You could turn your back on the bitter world
You could turn your back on the bitter world

(Potevi voltare le spalle al mondo pieno di rabbia
Potevi voltare le spalle al mondo pieno di rabbia
Potevi voltare le spalle al mondo pieno di rabbia
Potevi voltare le spalle al mondo pieno di rabbia)

Me and my cousins and you and your cousins
It’s a line that’s always running
Me and my cousins and you and your cousins
I can feel it coming

Me and my cousins and you and your cousins
It’s a line that’s always running
Me and my cousins and you and your cousins
I can feel it coming

Meaning

All’apparenza sembra un testo abbastanza sconclusionato, lo ammetto, con pochi riferimenti alla famiglia, ma in realtà ne ha molti, solo che i Vampire Weekend non si riferivano esattamente al concetto tradizionale di famiglia, quanto a quella musicale.
Tutto il pezzo, infatti, è incentrato sul rapporto del gruppo con i critici musicali, tra coloro che sono simili ai Vampire per stile e genere (me and my cousins) e coloro che sono invece dalla parte dei critici (you and your cousins). Le due parti sono legate, c’è una linea che le unisce (come dei veri cugini) ma che allo stesso tempo li separa senza possibilità di collegamento diretto.
Tutto il testo fa riferimento, attraverso delle metafore, a questo rapporto, anche la prima strofa (che personalmente trovavo incomprensibile rispetto al resto). Questa, in particolare, sta a indicare che il gruppo ha trovato un nuovo stile (sweater ocean floor, che io ho tradotto, sono in realtà le definizioni di due stili diversi che i Vampire Weekend hanno unito) ma che i critici e quelli intelligenti (è una definizione ironica) ne restano alla larga.

Coraggio-tattoo

Se vi aspettavate una canzone semplice mi dispiace, ma la musica raramente è ciò che mostra in superficie. Qui i legami tra cugini, che esistono ma non sono diretti come tra fratelli (diciamo che sono “separati”), vengono reinterpretati nella famiglia musicale in una maniera credo intelligente 😊
Visto che sono curiosa voglio sapere, se avete qualche canzone che vi ricorda o ha a che fare con la famiglia. E mentre vi aspetto vado a fare un po’ di compere natalizie 🎄

Ciao 💋

Annunci

Your answer

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...