La météo de Baudelaire #14 : Lezioni d’amore per amanti imperfetti

Buon Mercoledì e ben ritrovati con la rubrica librosa di La météo de Baudelaire!

Oggi l’amore è di casa grazie al libro di Sophie Hart, il primo della mia personale Reading Challenge 😊

 Coraggio-tattoo

Info

26014787Titolo
Lezioni d’amore per amanti imperfetti

Titolo originale
A Girl’s Guide to the Birds and the Bees
Autore
Sophie Hart
Traduzione
Monica Pesetti
Editore
Feltrinelli
Anno
2015
Anno prima edizione
2014
Genere
Romanzo, narrativa rosa
Pagine
311
Prezzo
15€

Trama

Annie ha due pesci rossi: Harry e Sally, come i protagonisti del celebre film. È fissata con le commedie romantiche, che l’hanno convinta che esista un lieto fine per tutti. Ed è abilissima a dare consigli agli altri, soprattutto in campo amoroso. Sessuologa di successo, Annie incoraggia i propri pazienti a confidarsi apertamente e li aiuta a imparare l’alfabeto del corpo e dell’amore e nel suo piccolo studio accogliente, riceve coppie come Julia e Nick, alla disperata ricerca di un figlio che tarda ad arrivare. O Zoe e Simon, due giovani innamorati che vogliono prepararsi al meglio prima del matrimonio. O Linda e Ray, troppo presi dalla famiglia e dal lavoro per avere una loro vita. Riusciranno questi amanti “imperfetti” a rimettersi in carreggiata? E come mai, se Annie è così brava con le vite degli altri, con la propria è una frana? Seduta dopo seduta, Zoe, Simon, Julia, Nick, Linda e Ray si conosceranno e diventeranno amici, lasciando da parte inibizioni e paure e riportando la passione nelle loro vite. Mentre pian piano anche Annie capirà che forse è arrivato il momento di aprirsi a nuovi incontri.

Parere

Ci sono dei libri che non riuscite a smettere di leggere, nemmeno se ci provate o se vi convincete che, dopo un solo altro capitolo, prenderete il segnalibro e lo userete per ciò che è stato inventato! Io ho letto Lezioni d’amore per amanti imperfetti con questo spirito e il risultato è stato finirlo in meno di una giornata.
È un libro leggero, divertente e soprattutto romantico, figlio forse di una delle tante commedie (appunto) romantiche che compaiono citate tra le pagine e delle quali Annie, la protagonista, è irrimediabilmente appassionata.
Da romantica seriale e stakanovista, il lavoro di Annie consiste, dal suo punto di vista, nel dare a tutte le coppie in crisi il loro lieto fine e praticamente lo fa egregiamente grazie a sedute individuali e di gruppo come terapista di coppia e sessuologa.
Purtroppo, però, questa sua bravura nel dare consigli non si riflette anche sulla sua vita privata. Single e bloccata dalla paura di mettersi in gioco dopo una relazione sbagliata, Annie fa di tutto per evitare gli appuntamenti al buio organizzati per lei dalla sorella e le insistenze della madre, che vorrebbe vederla sposata e con dei figli, destreggiando una scarna vita sociale con una pienissima agenda lavorativa.
Benché Annie sia il perno del romanzo, né lei né la sua storia personale lasciano il segno. È infatti scontato indovinare come si metteranno le cose per lei e chi, alla fine, vincerà il suo cuore e le regalerà il suo lieto fine. Peccato, ma Chi veramente conquista sono le tre coppie seguite da Annie e, caso vuole, iniziano e finiscono la terapia nel corso del romanzo: Zoe e Simon, Nick e Julia, Ray e Linda. Loro sei rappresentano, in tre modi diversi, l’essenza (anche se sarebbe più giusto dire le essenze) dell’amore, le sue fasi, le paure, i difetti, i pregi e l’evoluzione che affronta qualsiasi rapporto di coppia nel corso del tempo. C’è l’amore giovane e passionale di Simon e Zoe, entrambi ancora inesperti ma desiderosi di imparare e conoscersi l’un l’altro, una coppia in cui la spigliatezza di Zoe compensa a meraviglia la riservatezza di Simon. Li ho adorati sin dal primo momento, con la proposta di matrimonio più imbarazzante del secolo e un’indigestione di torte solo per amore.
Nick e Julia sono una coppia come tante, sposati da meno di cinque anni (tre per la precisione), desiderosi di avviare una carriera redditizia e di mettere su famiglia, possibilmente numerosa. Ma se il primo figlio non arriva, come accade a loro, e l’idea della gravidanza diventa un’ossessione, ecco che il rapporto si sfalda e crepa, lasciando solo tensioni e cancellando la voglia di stare insieme. Tra le tre sono la coppia con più risentimento, quella in cui il tradimento ha gioco facile ma che più mi ha fatta tifare perché tutto si aggiustasse.
Infine, Ray e Linda, entrambi quasi sessantenni, con i figli adulti, prossimi alla pensione e irrimediabilmente caduti nella quotidianità e in un rapporto molto più simile a una conoscenza che a una relazione, ma spinti (soprattutto Ray) a non lasciar andare la parte intima e romantica del matrimonio.
È un libro che di certo piacerà a chi ha un animo irrimediabilmente romantico (chi, per intenderci, piange ogni volta che vede il finale di Titanic), ma anche a chi (come me) cerca un po’ di guizzi divertenti in mezzo al romanticismo melenso, perché Lezioni d’amore per amanti imperfetti non solo è piacevolmente scorrevole e ben scritto, ma regala anche tanti attimi in cui ci si ritrova a sorridere di ciò che hanno detto e/o fatto Annie, Zoe, Simon, Nick, Julia, Ray e Linda.

Voto

Coraggio-tattoo

Se amate il genere è un libro che dovete leggere e che non potrete non amare! Con Lezioni d’amore per amanti imperfetti il mio 2016 di letture è iniziato proprio bene e è un tassello in meno nella sfida #LiberaLoScaffale2016! Il vostro come procede? Avete aderito a qualche challenge?

See you tomorrow 💋

Annunci

4 pensieri su “La météo de Baudelaire #14 : Lezioni d’amore per amanti imperfetti

Your answer

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...