Potrebbe piovere #31 : Only Lovers Left Alive

Buongiorno e benvenuti al primo appuntamento vampiresco della settimana.

Ieri vi ho detto che ci sarebbe stato uno dei film sui vampiri più bello degli ultimi tempi e per quest’oggi Potrebbe piovere vi porta nelle atmosfere notturne di Only Lovers Left Alive!

Coraggio-tattoo

Info

Only-Lovers-Left-Alive-Australian-Poster-copyTitolo
Solo gli amanti sopravvivono
Titolo originale
Only Lovers Left Alive
Regia
Jim Jarmusch
Anno
2013
Genere
Romantico, Drammatico, Fantastico
Lingua
Inglese
Paese di produzione
Germania, Stati Uniti d’America, Regno Unito, Francia, Cipro
Sceneggiatura
Jim Jarmusch

Trama

Adam colleziona chitarre d’epoca e compone pezzi di musica elettronica, che i fan ascoltano appostati sotto la sua casa di Detroit, dalla quale pare non uscire mai. Eve vive a Tangeri, tra stoffe pregiate e libri in tutte le lingue, e trascorre le nottate in compagnia di Christopher Marlowe nel “Café Mille Et Une Nuits”. Adam e Eve sono colti, bellissimi e vampiri. Osservatori privilegiati del divenire del nostro mondo, si muovono cercando di farsi corrompere il meno possibile dalle brutture del presente, cibandosi soltanto di sangue raro di laboratorio, apprezzando il silenzio e la compagnia reciproca. 

Cast

  • Tom Hiddleston è Adam
  • Tilda Swinton è Eve
  • Mia Wasikowska è Ava
  • John Hurt è Marlowe
  • Anton Yelchin è Ian

Trailer

Parere

Only-Lovers-Left-Alive-2Da creature che vivono per sempre e da terrore del genere umano, i vampiri non sono mai stati così passivi eppure così affascinanti come in questo film di Jim Jarmusch.
Solo gli amanti sopravvivono è una pellicola che esula dal genere horror, parla ovviamente di altro e attraverso Adam e Eve, i due eterni protagonisti che mai si sognerebbero di mordere un collo, il regista punta il dito su ciò che veramente è importante. Ciò che conta è attorno a loro, li circonda, ed è l’arte, la musica, la letteratura, i sentimenti, il pianeta Terra, l’Universo e la vita stessa, in un’ode accompagnata da una visione Romantica (proprio riferita al movimento ottocentesco) dell’amore.
Eve1La voluta lentezza delle scene, la fissità dei personaggi e le numerose riprese dall’alto, specie negli interni, sono elementi che puntano a enfatizzare il tema centrale del film, espresso attraverso la capacità soprannaturale dei vampiri di poter determinare l’età di ogni cosa solamente toccandola, di percepirne la Storia, la sua importanza. È proprio questo che li rende diversi dagli zombie, gli esseri umani che non sono capaci di capire l’importanza del loro passato, e che vuole essere il fulcro tematico dell’intera pellicola.
Ignari del presente e scordatisi il passato, gli uomini vivono in un mondo ben più oscuro delle notti che fanno da sfondo alle vicende di Adam ed Eve. Anzi, la notte non è mai stata così presente (in tutto il film non c’è una sola scena di luce) e a suo modo luminosa come in Only Lovers Left Alive, proprio perché è durante il buio che emergono le cose veramente importanti, la cultura e i sentimenti.
tomhiddlestonParadossalmente sono due non morti a ricordare cosa rende splendida l’esistenza e a dare un senso alla vita. Adam, con la sua passione per la musica e la scienza, è un eroe byroniano trasportato nel XXIesimo secolo e del quale soffre tutte le contraddizioni e gli insuccessi, specie se si tratta di tutti quei pensatori che hanno contribuito formare la modernità, e che trova nella propria musica underground e funeral il solo modo di controbilanciare la disillusione moderna, anche se a volte essa non basta.
maxresdefaultEve, invece, è il suo contraltare, che ha vissuto molti più secoli e ha avuto modo di vedere piaghe di ogni tipo, ma non per questo ha perso la propria fiducia nella bellezza del creato. Per lei l’ancora di salvezza è la letteratura, sostenuta dall’amico Kit (un pluricentenario e vampiresco Christopher Marlowe).
Due personaggi magistralmente interpretati da Tom Hiddleston e Tilda Swinton, accompagnati nel loro percorso da John Hurt e Mia Wasikowska, che in un’epoca decadente come quella moderna affrontano l’amore come la più grande forza capace di mantenere veramente in vita ciò che fa parte del creato. Quella proposta da Jarmusch non è una visione semplicistica, né banale, dell’amore ma piuttosto una profonda e Romantica analisi di un sentimento oggi dato per scontato.

Voto

Coraggio-tattoo

Non so dirvi per la versione italiana, ma in originale è un film che coinvolge e travolge! Lo avete visto?? Nel caso ne abbiate ancora avuto l’occasione, vi consiglio di dargli un’opportunità perché è fenomenale! Se invece lo avete visto, voglio assolutamente sapere come vi è sembrato 😊

A domani 💋


Cliccando sul link sottostante potete partecipare all’On Rainy Days Contest e vincere uno dei premi in palio!

a Rafflecopter giveaway

Your answer

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...