“Glass Magician” di Charlie N. Holmberg

Ciao!!

Finalmente oggi riesco a tornare con una recensione e vi parlo con immenso piacere di uno dei miei acquisti fatti al Salone del Libro di Torino lo scorso Maggio! Si tratta del secondo volume della trilogia steampunk di Charlie N. Holmberg (attenzione agli spoiler).

Titolo
Glass Magician
Titolo originale
The Glass Magician
Autore
Charlie N. Holmberg
Traduzione
M. Scarsella
Saga
The Paper Magician Trilogy
Editore
Fanucci
Anno
2016
Anno prima edizione
2014
Genere
Fantasy, Young Adult
Formato
Cartaceo
Pagine
219
Prezzo
14,90€
Acquisto
Mondadori

Tre mesi dopo aver restituito il cuore di Emery Thane, maestro di arti magiche, al suo legittimo proprietario, Ceony Twill è sulla buona strada per diventare una Piegatrice. Adora dare vita alle forme che disegna e creare esseri inanimati da semplici pezzi di carta. Non tutte le sue attenzioni, però, sono rivolte allo studio della magia; i suoi pensieri più dolci sono per il suo giovane maestro, a cui Ceony spera di avvicinarsi sempre più anche se sa di non essere riuscita a rompere la barriera che ancora li separa. Nel frattempo una nuova minaccia è in arrivo: un mago in cerca di vendetta è convinto che Ceony custodisca un importante segreto e sarà disposto a tutto pur di venirne a conoscenza… anche se per farlo dovrà mettere e repentaglio l’esistenza stessa del mondo magico. Di fronte a pericoli spaventosi che metteranno a repentaglio la vita di coloro che le stanno più a cuore, Ceony dovrà affrontare una nuova prova, confrontandosi con i limiti delle sue paure e scoprendo la reale misura del proprio valore.

Dopo aver salvato la vita di Mg (Mago) Emery Thane e aver congelato la terribile escissionista Lira, l’apprendista Piegatrice Ceony Twill si ritrova punto e a capo, perché nulla sembra essere cambiato nel sul rapporto con Emery, nemmeno dopo l’incredibile legame che li ha uniti alla fine del viaggio di Ceony all’interno del suo cuore.

Lei ed Emery, cioè Mg Thane, avevano legato molto durante il suo periodo di apprendistato e il conseguente salvataggio del cuore di lui. Tuttavia, lei desiderava che quel rapporto diventasse più profondo.

Ma mentre il suo apprendistato prosegue, una nuova minaccia si profila all’orizzonte. Il mago (escissionista) Grath Colbat è sulle tracce proprio di Ceony per ciò che è riuscita a fare contro Lira ed è disposto a tutto pur di catturarla, compreso collaborare con un altro mago escissionista del tutto fuori controllo.
Tra le minacce e gli attentati alla sua vita, a quella di Emery e a quelle delle persone che più le sono vicine, Ceony si ritrova a dover sfoderare ancora una volta il proprio coraggio per cercare di salvare degli innocenti, anche a costo del suo rapporto con Emery.

Ceony guardò la porta oltre la quale era scomparso Emery quasi un’ora prima. Sapeva che per anni lui era stato profondamente coinvolto nelle operazioni delle forze di polizia, eppure avrebbe desiderato comunque ascoltare quella conversazione. Emery era sembrato piuttosto deciso nel dirle di aspettare fuori. Stava cercando di proteggerla, oppure semplicemente non si fidava di lei?

Tra atmosfere dark e steampunk, la missione di Ceony questa volta è allontanare dalle persone che ama un pericoloso mago del vetro e nel frattempo impedirgli di compiere un incantesimo apparentemente impossibile: Grath Colbat cerca di rompere il Vincolo, il legame (forse) indissolubile tra un/una mago/maga e il materiale con il quale si è legato/legata.
Anche in Glass Magician Charlie N. Holmberg costruisce una storia a tuttotondo, dolce ma anche cruda, che non risparmia i dettagli cruenti proprio come si lancia in descrizioni appassionate e romantiche in ogni episodio in cui compaiono insieme Ceony e Emery. Il bello di questo libro, e della saga cui appartiene, è il non risparmiare nulla alla lettura, né le romanticherie, né le scene più “macabre” (relativamente parlando, perché non è un horror, ma piuttosto un light dark), e lo fa tramite due coprotagonisti completi e adorabili.
Ceony e Emery, che in questo secondo volume diventa parte attiva quasi quanto lei, si completano a vicenda, due facce di un’unica medaglia, che a volte si scontrano, ma che sono disposte a tutto per mettersi reciprocamente al sicuro dai pericoli che incombono. Più li seguo, più mi appassiono al loro modo di essere e di rapportarsi tra loro, al loro essere combattuti in modo realistico tra il seguire ciò che dice il cuore e il rispettare i limiti imposti dalla relazione di maestro e apprendista, nonché alla crescita che accompagna Ceony per tutto il suo percorso di formazione.

Fu allora che Ceony comprese.
A partire da quel giorno, poteva essere tutto quello che voleva.

Glass Magician è un romanzo scorrevole e veloce (lo si legge in una giornata), ben scritto e davvero appassionante, con un finale aperto che lascia immaginare un seguito scoppiettante e pieno di colpi di scena!

È davvero un’autrice che merita di essere scoperta e letta! Tra qualche giorno vi parlerò anche dell’ultimo volume, ma ancora non sapete cosa leggere quest’estate, date una possibilità a questa saga 😊 Non ve ne pentirete!

A presto
Federica 💋

Annunci

10 pensieri su ““Glass Magician” di Charlie N. Holmberg

Your answer

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...