“Bossman” di Vi Keeland

Buon pomeriggio 😊

Questo libro è arrivato sul mio scaffale virtuale dopo averne letto la recensione fatta da Elisa su Devilishly Stylish più di un mese fa! Se andate a leggerla capirete perché mi è stato impossibile resistere! Dopo le sue parole, dovevo leggerlo!

Titolo
Bossman
Autore
Vi Keeland
Editore
Sperling&Kupfer
Anno
2017
Genere
Contemporary Romance
Formato

Ebook
Pagine

271
Prezzo
9,99€
Acquisto
Amazon

È durante il peggior appuntamento della sua vita che Reese incontra per la prima volta Chase Parker. Lei è nascosta nel corridoio del bagno di un ristorante e sta disperatamente chiamando la sua migliore amica perché la salvi da quella serata da incubo. Mentre lui, affascinante, brillante e sfacciato quel tanto che basta, sta ascoltando tutto. Dopo qualche battuta tagliente, i due tornano ai rispettivi tavoli. Reese è molto infastidita, eppure non può fare a meno di spiare di nascosto l’indisponente sconosciuto, seduto all’altro capo della sala. Quando improvvisamente lui si alza e si presenta al tavolo di Reese, è convinta che voglia smascherarla; invece, a sorpresa, lui si siede e, fingendosi un amico d’infanzia, si unisce a lei e al suo accompagnatore, che ancora non ha smesso di parlare della madre. D’un tratto la cena prende tutta un’altra piega. Ma, a fine serata, Reese è decisa comunque a ignorare l’interesse e l’attrazione verso l’intraprendente sconosciuto e a non rivederlo più. È convinta che sia un addio. In fondo, quante possibilità ci sono di imbattersi di nuovo in Chase Parker in una città di otto milioni di persone? Ma soprattutto… quante probabilità ci sono che lui finisca per essere il suo capo un mese dopo? La vita saprà sorprendere Reese con una tentazione irresistibile e una struggente prova d’amore.

Per essere un modern romance devo iniziare la recensione dicendovi che mi è piaciuto. Io di solito sono prevenuta e molto critica con i libri di questo genere, eppure Bossman è riuscito a fare breccia nei miei dubbi a suon di sarcasmo e di storie inventate di sana piana. Tutto merito del lui di turno, Chase.
Il capo ufficio che ogni donna vorrebbe avere e che sostituisce l’immagine di Christian “Adesso ti lego” Grey con quella di un uomo attento, dolce e spassoso, pronto a soccorrere Reese con tutta la propria (sarcastica) classe. Chase è decisamente adorabile e durante la lettura si scoprono diversi momenti del suo passato, una chicca che contribuisce a innalzare l’amore e il tasso di adorazione per questo personaggio!
Ovviamente Chase è perfetto anche da solo (un romanzo con dei soliloqui tutti per lui sarebbe una gradita idea), ma con Reese accanto è tutt’altra storia. Lei è una protagonista decisa, che non si fa mettere i piedi in testa dal capo, né dal bello della situazione, che stavolta coincidono nella stessa persona. Reese è, con mio personale piacere, non si fa prendere dalla sindrome della crocerossina, diventando a pieno titolo un’eroina per la quale tifare.
Lo stile del romanzo, in linea generale, è improntato alla leggerezza e all’essere piacevolmente scorrevole, con dei temi e dei risvolti importanti e niente male per un genere che ho sempre creduto non poi così profondo. Certo, quello che conta alla fine è il lato romantico, ma ciò non significa che non ci sia spazio per parlare anche d’altro. Vi Keeland lo fa e dosa ogni aspetto alla perfezione, regalando due personaggi dei quali innamorarsi.

Adoro le recensioni che mi convincono a comprare altri libri (il mio portafoglio un po’ meno…) e non vedo l’ora di scoprire quale sarà il mio prossimo acquisto!

Voi invece? Vi fidate delle recensioni altrui o siete più sul genere “non credo se non leggo”?

A presto
Federica 💋

Annunci

Your answer

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...