[Recensione] “La Terra” di Monica Brizzi

Buongiorno 😊

Per una volta riesco a fare una recensione in anteprima! Il romanzo che ho avuto il piacere di leggere (e ringrazio la casa editrice per avermene mandato una copia), infatti, esce oggi. Tranquilli, è spoiler free!

Titolo
La Terra
Autore
Monica Brizzi
Saga
La Principessa dei Mondi #1
Genere
Romance distopico
Editore
Genesis Publishing
Pubblicazione
10 maggio 2019
Pagine
240
Formato
Ebook ~ Cartaceo
Prezzo
3,99€ (ebook) ~ 10,60€ (cartaceo)

In un mondo devastato dalla guerra, in cui umani e alieni combattono per la supremazia, lui ha una sola missione: riprendersi la Terra. Lei un solo scopo: sopravvivere.

È il 2320 quando Niristilia parte per una missione. Direzione Terra. Ma all’arrivo le cose non vanno come dovrebbero e Niristilia viene fatta prigioniera dagli umani.
Lei è la Principessa di Mirika, sorella dell’attuale Re, che ha bombardato e invaso la Terra, già decadente, con un unico scopo: conquistarla.
Tuttavia, a Max, il capo dei ribelli, e ai suoi compagni sorgono molte domande: perché la Principessa racconta tutto il contrario di ciò che si aspettavano? Perché non sembra avere a cuore il fratello e il suo regno?
Ma anche un’altra guerra si fa spazio giorno dopo giorno nel cuore dei due giovani… Lotteranno per uscirne vincitori o alla fine cederanno?

Pianeta Terra, a 300 anni da adesso. Il nostro mondo, ridotto quasi al collasso, non è affatto come lo conosciamo adesso, né assomiglia ai futuri distopici immaginati a causa del cambiamento climatico. Perché la causa della guerra che imperversa sul pianeta blu arriva dall’esterno, da un’invasione aliena che ha sconvolto l’esistenza umana. E mentre la resistenza cerca di sopravvivere come può, Niristilia, la Principessa di Mirika, viene inviata proprio sulla Terra per compiere una missione per conto del re suo fratello. Solo che nulla è come appare.

La paura prese il sopravvento su qualunque altra cosa, come faceva sempre, ma questa volta il battito era assordante. Dovevo essere vigile, dovevo capire cosa succedeva. E appena ci provai, il terrore divampò con più forza.
Umani.
Erano esseri umani. Ed erano come noi.

Fatta prigioniera, Niristilia si ritrova a dover sopportare la tortura, psicologica e non, degli individui che le è stato insegnato a odiare, a vedere come nemici, soprattutto perché si sono trasformati nei terroristi che hanno minacciato l’esistenza del suo pianeta natio e dei suoi abitanti. Gli esseri umani, per lei, non sono altro che un nuovo tipo di carceriere e di cattivo da cui difendersi. E non cambia nemmeno se, tra di loro, ve n’è uno che sembra confonderla molto più degli altri a causa del suo comportamento.
Per Max, questo il suo nome, Niristilia è fonte di dubbi e tormenti continui, non solo perché è la Principessa aliena che ha distrutto il suo mondo, ma perché, tra ciò che sapevano di lei e la ragazza che si trova di fronte, qualcosa sembra non combaciare. Soprattutto quando Niristilia inizia a raccontar loro la sua versione della storia di Mirika.

Mi costrinsi a pensare che non c’era niente di diverso rispetto al mio mondo. Mi aveva intimato qualcosa come facevano tutti, niente di più. Ma non serviva. Il fatto che era umano rendeva le cose più difficili.

La Terra, primo volume della trilogia distopica La Principessa dei Mondi, è un romanzo intrigante, che si legge tutto d’un fiato e che cattura tanto per la caratterizzazione dei personaggi quanto per l’alone di mistero che circonda la vita della protagonista e il vero scopo della sua missione sul nostro pianeta. Niris, poi, è il personaggio principale che non ti aspetti, una anti-eroina che si lascia vincere dalle angherie subite perché è ciò che è abituata a fare per sopravvivere. Vincere, sì, ma non spezzare, dimostrando una forza d’animo che cresce poco a poco, giorno dopo giorno, e che di certo le permetterà di sbocciare come una vera forza della natura nei prossimi volumi.

Ma io non ero una persona normale. Avevo trascorso la maggior parte della vita come reclusa e i miei carcerieri, tra i quali dovevo considerare la mia famiglia, erano molto peggio di loro. Considerato come ero cresciuta, il trattamento che mi riservavano sulla Terra mi sembrava incredibile.

Ad aiutarla nel suo percorso di auto-affermazione c’è Max, uno tra i capi delle piccole sacche di ribellione umana di fronte al tiranno alieno, nonché tutti gli altri membri del gruppo di “carcerieri” con cui Niris si trova a convivere. Max, benché le sue emozioni ci arrivino attraverso gli occhi e la voce narrante della protagonista, appare come uno dei più convincenti comprotagonisti che ho incontrato di recente. Ho adorato e mi sono emozionata a leggere della sua battaglia interiore, dei tentativi di conciliare ciò che credeva essere vero con la scombussolante verità rappresentata da Niristilia. Altro personaggio che ho adorato è Nathalie, una dottoressa che non le manda a dire e che mi ha conquistata!

La conversazione con Kantia non aveva fatto altro che spingermi tra le braccia del mostro che stavo tentando di tenere lontano. La verità.

Ad attenderci, quindi, è un romanzo in cui nulla deve essere dato per scontato, dove le sorprese e le svolte impreviste si combinano a uno stile assolutamente scorrevole e piacevole da leggere. Mi è stato impossibile staccarmi dalla storia e dalle sue pagine, arrivando al finale tutto d’un fiato solo per scoprire che, fortunatamente, l’avventura di Niris e Max deve ancora cominciare davvero!

Il libro è uscito oggi e, per tre giorni, sarà acquistabile a prezzo scontato! Perciò, se vi ha catturati, potreste approfittarne e ritrovarvi in un mondo spezzato e intrigante, del quale non vedo l’ora di leggere il seguito!

Grazie per essere stati con me.

Buon weekend e a Lunedì
Federica 💋

3 pensieri su “[Recensione] “La Terra” di Monica Brizzi

Your answer

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...