The Falcon and The Winter Soldier [2021]

Buongiorno e buon lunedì!

Che meraviglia, oggi torno nel mondo della Marvel con la loro supersonica serie dedicata a due personaggi iconici: Sam Wilson, Falcon, e Bucky Burnes, Winter Soldier!

The Falcon and the Winter Soldier: un nuovo poster | GamesVillage.itTitolo
The Falcon and The Winter Soldier
Ideatori

Malcolm Spellman
Paese
Stati Uniti d’America
Anno
2021
Genere
Azione, supereroi, fantascienza, avventura, drammatico
Stagioni
1
Episodi

6
Lingua
Inglese
Cast
Sebastian Stan, Anthony Mackie, Wyatt Russell, Erin Kellyman, Danny Ramirez, Georges St-Pierre, Adepero Oduye, Don Cheadle, Daniel Brühl, Emily VanCamp, Florence Kasumba, Julia Louis-Dreyfus

The Falcon and the Winter Soldier | La recensione della serie di Disney+Sei mesi dopo aver sconfitto Thanos e aver ricevuto da Steve il suo scudo, Sam Wilson non si ritiene degno di seguire le orme di Captain America, di poter rappresentare al meglio l’America, soprattutto per ciò che potrebbe significare assumere un tale ruolo visto il colore della sua pelle.
E mentre Sam affida lo scudo di Cap allo Stato, Bucky Barnes cerca di ritagliarsi una nuova esistenza adesso che è davvero libero dall’Hydra, affrontando le sedute con la psicoterapeuta previste tra le condizioni necessarie per ottenere la grazia e stabilendo con il lei, spesso senza un reale desiderio collaborativo, un percorso che lo riporti a essere un individuo equilibrato, non più un pericolo per sé e per gli altri. Ma per Bucky questo percorso consiste anche nel rintracciare tutti coloro che ha aiutato come Winter Soldier e assicurarsi che la polizia li arresti.
E mentre i due amici di Cap cercano di reinserirsi in una quotidianità che è, per entrambi anche se per motivi diversi, ostile al loro ritorno, in tutto il mondo imperversa l’azione dei Flag Smasher, un gruppo rivoluzionario nato tra le fila di coloro che sono tornati con Blip e che, dopo cinque anni, si ritrovano senza casa e trattati come dei profughi. Tra loro ci sono dei super soldati guidati da un’insospettabile e giovane leader che, forse con modi troppo estremi, veicola un messaggio non così sbagliato.
Come la trama lascia intendere, la seconda serie tv targata Marvel è un concentrato di azione, temi attuali e messaggi profondi che va a scalfire la realtà attraverso il mondo creato dai fumetti. The Falcon and The Winter Soldier, a differenza di WandaVision, mantiene le caratteristiche del grande schermo a livello di stile narrativo e lascia perdere i prodotti del piccolo schermo, ma attua un lavoro immenso sui temi e sull’impatto socio-culturale che la ricerca di un nuovo Captain America ha nell’universo fittizio della Marvel (ma anche nel nostro), soprattutto alla luce delle disparità e dei pregiudizi legati al colore della pelle. È una storia che fa dichiarazioni forti, sia nel mettere in luce come stanno davvero le cose, sia nel dire cosa potrebbe e dovrebbe migliorarle.
Falcon and Winter Soldier Showrunner Addresses Nixed Story Rumors | Den of  GeekNiente ci va leggero in questa serie, nemmeno nel mostrare quanto i “cattivi” alla fine un po’ di ragione ce l’abbiano, scelte discutibili a parte, e a unire queste anime complesse in unico arco narrativo fluido e bello da vedere, ma anche divertente e toccante, sono i personaggi, ma ancor di più chi li interpreta! Il duo Sam-Bucky, rispettivamente Anthony Mackie e Sebastian Stan, era già un bel mix nei film in cui affiancano Cap (Chris Evans), ma qui hanno modo sia di dare spazio a loro stessi, dando una profondità di carattere non indifferente, sia di ampliare un lavoro di squadra all’inizio pessimo ma poi ben articolato, che passa da attimi di tensione a momenti allegri, il tutto condito da sarcasmo e humor che funziona molto bene. Sono esseri umani – tutti loro, cattivi compresi – e come tali vivono e agiscono, poco importa se a volte indossano una tuta e salvano (o mettono in pericolo) le persone.
Si percepisce l’umanità, sotto ogni luce possibile, e ne vengono illustrate le infinite sfumature in modo impeccabile, tanto da mostrare quanto di più buio e terribile esista al mondo: il disprezzo dell’altro, per qualunque tipo di motivo, dal diverso colore della pelle all’essere un rifugiato.

Be’, se WandaVision mi è piaciuta, questa è stratosferica! Adesso aspetto Loki (11 giugno 🤩), ma sarà tutta da vedere e da adorare!

Che ne dite di Sam e Bucky? Promossi?

Federica 💋

Your answer

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...